Perchè picchiare un adulto viene considerata una tortura, mentre picchiare un bambino passa per misura educativa?

Picchiare un adulto viene considerata una tortura, mentre picchiare un bambino passa per misura educativa.
Non basterebbe già questo semplice fatto a evidenziare in modo chiaro e inequivocabile la presenza di un danno cerebrale nella maggioranza della gente, di una “lesione”, di un’enorme falla, là dove si dovrebbe trovare empatia, in special modo verso i bambini?”…

Continua a leggere

Si fa presto a dire che il problema è la tecnologia, i videogiochi, internet e i social!

Premetto che con quanto scrivo non intendo schierarmi pro o contro la tecnologia ma indagare cosa l’abuso di questi strumenti possa significare.

Continua a leggere

La Battaglia contro i Sintomi

 

Sento parlare spesso di battaglia contro i sintomi e questo mi fa ricordare quante energie mi è costata questa battaglia, combattuta senza riuscire a vincere. Se combatto contro qualcosa che produco io stesso… posso solo perdere!

Continua a leggere

“Quando chiudi l’agenda, si apre quella di Dio”

Paul Ferrini in un suo libro scrive: ”quando chiudi l’agenda, si apre quella di Dio”.

Quanto ti è difficile smettere di pianificare, creare strategie, accumulare, occupare le tue risorse mentali ed emotive a prepararti per cosa sarà domani?

Continua a leggere

Il Perdono e la Rabbia del Bambino Interiore

Il perdono è spesso ricercato come un obiettivo da raggiungere, una forma di evoluzione desiderabile.

Mi viene detto spesso da qualcuno:” mia madre l’ho perdonata”. 

 

Continua a leggere