Costellazioni familiari e multidimensionali: cosa sono e a cosa servono?

Te lo spiego in modo molto semplice.


Quante “voci” hai dentro? Magari esprimono giudizi, convinzioni e paure che condizionano la tua vita senza che tu lo voglia e, a volte , senza neanche che tu ti accorga.

Per esempio: sei in compagnia di una persona che potrebbe diventare il tuo nuovo partner e dentro senti una vocina che dice: “non ti fidare, lo sai come sono le donne\uomini” oppure “è troppo colta\o, intelligente” e magari compare anche un altro commento che dice: “è la persona giusta”.

Il risultato è che oltre a questi pensieri emergono in te emozioni contrastanti che ti confondono.

Ti sei mai chiesto a chi appartengano queste “voci”?

Molto spesso provengono da convinzioni e ferite dei tuoi genitori, dei tuoi nonni prima di loro, dai bisnonni ecc… In fondo sono anche parti di te in contrasto fra loro e che magari non hanno mai avuto possibilità di essere accolte davvero.
Lo strumento di lavoro delle costellazioni familiari permette di vedere e accogliere queste tue parti, che spesso sono anche rappresentate da dei tuoi famigliari venuti prima di te, e di portare pace. Vivrai quest’esperienza con altre persone che si presteranno a impersonare le “voci che hai dentro” e quindi a rendere cosciente il materiale inconscio che ti condiziona da sempre.

Si tratta di un’esperienza che molti definiscono toccante anche perché vissuta con altri esseri umani e che facilita il processo di scioglimento di quelle resistenze interiori che possono rendere la vita faticosa.

  • Marco Meini

Se sei interessato a scoprire le Costellazioni Familiari, ti invio ai prossimi incontri di Dicembre dedicati all’argomento

Visita la sezione EVENTI

Contatta Marco Meini